OTTONATURA

COS'E'

L'ottonatura è una "finitura" generalmente applicata sopra uno strato di nichel lucido che conferisce agli oggetti il caratteristico colore giallo oro. In casi particolari può essere applicata direttamente su materiale ferroso, rame e anche zama. E' una lega di rame e zinco (come l'ottone massiccio) e il colore dipende strettamente dal rapporto percentuale di questi due elementi. In genere lo spessore depositato è intorno al micron. Come tutto l'ottone anche l'ottone depositato per via elettrolitica si ossida facilmente per cui è utile proteggerlo con vernici trasparenti.

Materiali

Ferro,inox ottone, rame, zama.

Normative

eventuali specifiche del cliente

Settori

Arredamento, oggettistica.

Come viene realizzata

L'ottonatura, se viene applicata su uno strato di nichel, semplicemente dopo la fase di nichelatura e i relativi risciacqui, viene eseguita per immersione nell'apposito bagno. Viene fatta fluire la determinata quantità di corrente elettrica, ottenendo che il rame e lo zinco contenuti sia negli anodi (metallo)della cella, che in soluzione sotto forma di ioni, si depositano sugli oggetti nelle giusta proporzione formando la lega metallica. La proporzionalità del rame e dello zinco in lega viene raggiunta determinando correttamente parametri fisici( temperatura, densità di corrente) e chimici ( concentrazione dei cationi, del complessante, alcalinità). Qualora l'ottonatura venisse applicata direttamente sul materiale base sarà necessario prepararne la superficie con adeguate azioni di sgrassaggio decapaggio e attivazioni.

 

Rotobarile

La minuteria può essere convenientemente trattata in rotobarile. Unica condizione che la massa all'interno del barile possa muoversi fluidamente senza creare grovigli o matasse. Ovviamente i particolari di dimensioni maggiori vanno ottonati a telaio.

APPLICAZIONI

Minuteria, viti, chiodi, maniglie, gancetti, profili.

Show More
 

Trattamenti aggiuntivi

VERNICE

L'ottone si ossida facilmente perdendo la lucentezza ed il caratteristico colore, per questo motivo di norma viene protetto con opportune vernici. La verniciatura della minuteria può essere eseguita anche in massa con opportuni sistemi ad immersione e centrifugazione

DEIDROGENAZIONE

La deidrogenazione, è necessaria su materiali che, avendo assorbito idrogeno nel corso del trattamento di zincatura, rischiano la rottura a fatica o per tensionamento. La deidrogenazione avviene per riscaldamento ad almeno 180 °C per due ore appena eseguita la ottonatura, o con ciclo termico richiesto dal cliente con sue specifiche. Se non si esegue immediatamente la deidrogenazione, l'idrogeno  stabilizza dei legami con il materiale base, per cui non è più possibile spostarlo, almeno non in quantità adeguata da scongiurare rischi di rottura.

TOBALDINI SPA  

Sede di Altavilla Vicentina

TRATTAMENTI GALVANICI

Via Olmo S.R. 11 n° 64

36077 Altavilla Vicentina (Vicenza)

TEL. 0444 349177

E-MAIL

tobaldini@tobaldini.it

preventivi.altavilla@tobaldini.it

TOBALDINI SPA  

Sede di Gambugliano

TRATTAMENTI ZINCO ALLUMINIO LAMELLARE

Via del Lavoro n° 8

36050 Gambugliano (Vicenza)

TEL. 0444 951688

 

E-MAIL 

preventivi.gambugliano@tobaldini.it

 

P.I. 00312250244 | © 2019 by Tobaldini SPA